Dove acquistare i bancali EPAL

A cosa servono i bancali Epal?

I bancali EPAL, conosciuti anche come pallet EPAL o Europallet, sono pallet costruiti secondo gli standard della European Pallet Association (EPAL), che sono stati fissati per uniformare le procedure di trasporto e stoccaggio in Europa e ottimizzare gli spazi e le tempistiche.

Infatti, prima che venissero introdotti i bancali EPAL non esistevano, in ambito internazionale, né una nomenclatura né degli standard condivisi per garantire l’efficienza logistica o delle tempistiche ragionevoli. Un certo risparmio in termini di tempistiche è stato possibile solo con l’introduzione dei bancali EPAL, nel 1961, che ha reso possibile caricare i vagoni ferroviari in appena il 10% del tempo precedentemente necessario per completare le procedure di carico.

Quali sono le caratteristiche dei bancali Epal?

A stabilire le caratteristiche strutturali dei bancali Epal è la norma UNI-EN 13698-1, in base alla quale la misura dei bancali Epal deve essere di  1.200 x 800 mm, mentre il peso deve essere pari a 25 kg. Il carico massimo supportato, invece, può arrivare fino a 1.500 kg, con un limite di 4.000 kg per i carichi statici.  Un’altra peculiarità dei bancali Epal sono gli angoli e i bordi superiori smussati, che facilitano le operazioni di prelievo dei pallet.  

Così come concepiti, i bancali EPAL possono essere utilizzati per qualunque sistema di stoccaggio e sono particolarmente performanti nei magazzini automatici.  Cosa molto importante, l’introduzione dei bancali EPAL ha permesso alle associazioni nazionali di firmare accordi quadro per l’interscambio dei pallet usati (“pallet per pallet”).

Dove acquistare i bancali Epal

Se stai cercando dei bancali EPAL, scegli Ribo Pallets.  Specializzata nella produzione di bancali Epal, Ribo Pallets  garantisce prodotti costruiti per rendere la distribuzione e il trasporto più efficienti e fluidi, migliorare la sicurezza dello stoccaggio e permettere l’interscambio dei bancali usati. Ribo Pallets è anche omologata, come da certificazione I-508, per la riparazione del bancali EPAL.

Inoltre, l’azienda, da sempre sensibile alle problematiche ambientali, si occupa di ritirare i bancali usati e rotti per rimetterli in commercio dopo averli ripristinati.