Distributori di mascherine: ecco a chi puoi rivolgerti

Distributori di mascherine per la tua attività

La pandemia Sars Covid-19 ha colpito il mondo in una maniera davvero brutale: il numero di milioni di vittime è la testimonianza di un problema davvero grosso che al momento non è stato ancora risolto. Prima di questo tragico evento, non si era mai visto nulla di simile, tanto è vero che nel 2020, l’anno in cui la pandemia ha avuto inizio, nessuno di noi era veramente preparato a gestire una situazione del genere. Infatti lo scorso anno ci sono stati dei problemi nel reperimento di dispositivi di protezione, prime tra tutte le mascherine.

Gli accorgimenti da attuare per limitare il contagio prevedono: il mantenimento della distanza di 1 metro tra i soggetti, indossare la mascherina e disinfettare le mani con i prodotti adatti. La necessità di avere a disposizione distributori di mascherine non è mai da sottovalutare, visto che la pandemia è ancora in corso e non si sa quando finirà. L’aspetto che diventa essenziale in queste circostanze è che le mascherine indossate siano assolutamente certificate.

Per assicurare una scorta di mascherine è bene puntare su ditte leader in questo campo, una di queste è sicuramente Helvei Swisstech. Questa azienda svizzera dispone di certificati DPI e mascherine sicure che rappresentano una valida protezione per evitare di contrarre il virus. Le mascherine distribuite riportano il marchio CE, volto a certificare le norme sicure a livello europeo. La fornitura di mascherine è rivolta agli ospedali, farmacie,grandi catene GDO ma anche a negozi, studi professionali, hotel e ristoranti.

 Ogni cliente potrà richiedere la fornitura di qualsiasi tipologia di mascherina in conformità con EN 149: 2001 + A: 2009, EN 14683: 2019 + AC: 2019. Esistono quelle medicali per adulti o di taglia più piccola per poter essere indossate dai bambini, ma vi sono inoltre la mascherine IIR e le FFP2 che sono disponibili sia in confezioni singole che multiple. Fai subito una scorta di mascherine certificate: visita il sito web apposito attraverso il link che trovi all’interno di questo testo.